• produci-positività

    Punti Esclamativi

    Fatti del bene

    Quando ho messo i piedi nella casa in cui ci troviamo a Fossombrone, ho notato subito una differenza rispetto a quando vivevo a Modena.

    Prima mi dicevo “Passerà”.
    In quel momento, invece : “Fatti del bene”.

    Ed è così che ho inaugurato la nostra nuova vita in una cittadina piccola, ma piena di tutto quello che puoi cercare.
    Dove i giovani che ci sono, se non ci sono nati sono qui perchè trasferiti per lavoro nelle zone limitrofe.
    Dove la natura si intreccia ai borghi antichi come fossero un tutt’uno.

    Dubbi ne avevamo?
    Ma certo.

    Giulia da chi sarà seguita? Sarà seguita?
    A scuola avremo gli stessi problemi che in asilo?
    Saranno preparati a casi come il suo?
    Troveremo diffidenza o accoglienza?

    Il lock-down e il resto mi avevano un po’ spompato.
    Avevo bisogno di trovare nuove energie e solo io potevo ritrovarle.

    FATTI DEL BENE mi sono detta.

    Quando, complice una vista stratosferica dalla finestra della cucina (una montagna dai lineamenti dolci che sembra proteggerci solo a guardarla!), ho preso la decisione di dare una svolta alla mia alimentazione.
    Mangiavo in modo salutare, se ci fermiamo alla qualità del cibo, ma spesso verdure crude per far prima.
    Mi rovinava la fame nervosa degli intermezzi. Che unita ai nervi mi aveva fatto prendere circa 15 kg.

    La mia amica Francesca Ravara mi ha conquistato con il suo stile di vita.

    • Una donna che come me è passata da un lavoro dipendente che non la soddisfaceva più ad un’attività free lance.
    • Una donna che come me è diventata mamma un po’ più tardi di altre, con più consapevolezza che la vita con i figli non può essere scambiata con nient’altro!

    E questa empatia ha reso possibile mi accostassi, per la prima volta, ad un’azienda di networking, per acquistare pochi prodotti consigliati per la mia specifica esigenza.

    Grazie alla sua consulenza e al mio impegno in 1 mese e mezzo ho detto CIAO a 10 kg.
    Oggi mi mantengo – credici,senza più impegni drastici tipici di una qualsiasi dieta dei primi mesi – e ho riacquistato la voglia di cucinare.

    Ti dico solo che il mio compagno, chef, va a dire in giro che “cucina sempre in modo diverso e bene!” e questo aumenta 💪 la mia autostima.

    FATTI DEL BENE quando ti riconosci di più.

    Ho ripreso a camminare 🚶‍♀️ .
    Non lo faccio ancora spesso, ma quando lo faccio sono sempre lunghe camminate a passo sostenuto (in primavera sarò più rigida con l’attività fisica e il prossimo obiettivo è salutare anche gli altri 5 kg di troppo).
    Ultimamente sono riuscita anche a coinvolgere Giulia, pigra per natura.
    La Domenica ce ne andiamo fino in centro, ci godiamo gli angoli nascosti, i vicoletti, le vetrine dei negozi.

    FATTI DEL BENE quando la tua positività si riflette anche nel tuo compagno.

    Nel nostro caso siamo qui a Fossombrone perchè abbiamo appoggiato una sua scelta lavorativa.
    Il 2020 ha demoralizzato chiunque e sembra non voglia finire di farlo.
    Ma sono questi i momenti in cui NOI SIAMO UNA FAMIGLIA.

    Io amo spostarmi in auto, partecipare ad eventi creativi fuori porta, prendere un treno e andare dall’altra parte dell’Italia per un convegno.
    Come tutti ho smesso, ma ho lavorato perchè questa situazione non mi annientasse, anzi, mi desse nuove opportunità.

    FATTI DEL BENE quando sai che vuoi o devi rimanere a casa con tu* figli* ma tieni ai tuoi sogni.

    Io che vivo oggi più che mai di creatività, in un anno (proprio il 2020) ho reso la mia passione qualcosa di più.

    Ne sono orgogliosa e ho faticato, studiato, sperimentato.

    Laura De Angelis, per quell* di noi che stanno sui social anche per lavoro, è stata la più bella scoperta del 2020.
    Grazie a lei :

    • ho tirato su le pareti di un laboratorio immaginario
    • scelto cosa comunicare della mia creatività e come
    • analizzato cosa mi interessava davvero fare

    FATTI DEL BENE quando crei qualcosa con le tue mani.

    Cucina, crocetta, uncinetta, dipingi, scrivi.

    Oppure racconta storie di donne autentiche ,come siamo noi mamme in crosta, attraverso i tuoi manufatti ( MagliaMo’ è tutto questo e anche di più, all’unisono con Monica mamma in crosta)

    FATTI DEL BENE sorridendo alle piccole cose che tu* figli* ti dona ogni giorno.

    “Hai mal di testa?
    Ti faccio una carezzina e passa tutto” 💗

    Sono portatrice sana di positività.
    E sono qui perchè posso produrla anche per te

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *